YOUNG AMBASSADORS SOCIETY

fornero-giovani-choosy-e-limportanza-di-salva-L-XlBX69Cari lettori,

mi ha scritto un’altra lettrice del blog, Caterina Bologni, chiedendomi di condividere questo articolo con voi. A me sembra un’interessante iniziativa anche per chi volesse fuggire dall’immobilità Buona lettura!

Alessia Bottone

Young Ambassadors Society: giovani diplomatici per niente choosy. Idee innovative per cambiare l’agenda politica mondiale

Sono stati definiti bamboccioni, poi addirittura choosy. Ma siamo davvero sicuri che sia questo, il profilo dei ragazzi italiani? E se guardandosi attorno si scoprisse un gruppo di giovani diplomatici che provano a diventare parte attiva nell’agenda politica mondiale? Se poi si notasse che si tratta di un impegno volontario, non retribuito, senza logiche di partito, sarebbe davvero scioccante!

Sorprendetevi pure allora: tutto questo oggi esiste e si chiama YAS, Young Ambassadors Society.

Yas è un’associazione giovanile italiana, fondata nel 2011 e riconosciuta dal Ministero Affari Esteri italiano, che si propone di favorire il dialogo e la cooperazione nazionale ed internazionale tra ragazzi e di offrire loro opportunità di confronto, approfondimento e crescita personale.

Ciò avviene attraverso la partecipazione a grandi eventi internazionali e attraverso l’organizzazione di tavole rotonde con i massimi esperti della diplomazia e della politica italiana, europea e mondiale; o ancora, attraverso seminari e conferenze in collaborazione con aziende, istituzioni e organi governativi del nostro Paese. Tra tutti spiccano i Y8 & Y20, ovvero gli eventi giovanili paralleli ai vertici G8 & G20. Fin dal 2006, i Summits hanno riunito giovani leader provenienti dai Paesi più industrializzati, per sviluppare il dialogo su temi inerenti questioni di rilevanza internazionale. Lo svolgimento degli Y8 & Y20 avviene in maniera speculare a quello dei veri G8/G20 e prevede le stesse modalità procedurali : alla fine delle negoziazioni i giovani delegati sono chiamati a stendere un Comunicato Finale, che viene poi consegnato ai Capi di Stato durante i relativi Vertici.

Negli anni precedenti i Summit si sono svolti a San Pietroburgo, Parigi, Vancouver, Washington DC e Puebla (Messico). Per l’edizione 2013, i rappresentanti italiani, versione young, voleranno a Londra e in Russia: nella City dal 24 al 28 giugno 2013 si svolgerà “Y8”; dal 17 al 22 giugno a San Pietroburgo avrà luogo invece “Y20”, sponsorizzato dal governo della Repubblica Federale di RussiaCollegandosi al sito http://www.youngambassadorssociety.org/, gli aspiranti candidati potranno inviare, fino al 20 Febbraio, la loro domanda per far parte della delegazione italiana.

Ecco le figure richieste:

Ministro Difesa
Ministro Sviluppo
Ministro Energia e Cambiamento Climatico
Ministro Affari Esteri
Capo del Governo
Sherpa
Ministro Giustizia
Membro Ufficio Stampa

Tu ci metti le idee, YAS sarà il tuo megafono!

Caterina Bologni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...