PARIS MON AMOUR

Ciao Alessia,
ho avuto il piacere di conoscerti qualche anno fa a Parigi; ricordo con quanta tenacia e determinazione cercavi lavoro, prima cameriera poi impiegata in hotel. Poi hai deciso di tornare in Italia per terminare i tuoi studi, mi dicevi: “io voglio trovare lavoro nei Diritti Umani, non posso accontentarmi di questi lavoretti!” Ho visto partire cosi’ una grande amica, colei che per me era diventata un punto di riferimento, una persona sempre pronta a tirarti su il morale. Io invece i miei studi li avevo già terminati, avevo conseguito una laurea in Lingue e ormai disilluso dal sistema lavorativo italiano e dalla mancanza di prospettive per il futuro avevo deciso di lasciare il nostro Bel Paese. Tutti mi dicevano che con la mia laurea in Lingue non avrei fatto nulla nella vita (simpatici!) e fu così che preparai la mia bella valigia alla ricerca dell’ “America”, si perché io poi l’ “America” l’ho proprio trovata in Francia! All’inizio è stata dura adattarsi in un paese che non era il mio, differente per cultura e per stile di vita. Pensavo di conoscere il francese alla perfezione invece qui ho riscoperto un’altra lingua! Appena arrivato con la mia valigetta piena di curricula comincio a fare il giro di tutte le scuole e associazioni italiane a Parigi, poi dopo sole tre settimane riesco subito a trovare lavoro!! Un contratto a tempo determinato (8 mesi) come insegnante di italiano nelle scuole pubbliche francesi. Una fantastica esperienza durata tre anni, poi però alla ricerca di un lavoro più stabile ho deciso di voltare pagina.

Ho lavorato quindi in un’azienda farmaceutica francese come assistente bilingue, un’esperienza che dal punto di vista professionale mi ha insegnato tanto ma dopo un anno mi sono reso conto che non era proprio il mio campo. Ad ottobre dello scorso anno inizio quindi una nuova esperienza questa volta come commerciale per un’importante azienda francese.dell’e-commerce, un ambiente internazionale, colleghi provenienti da ogni parte del mondo, un mestiere motivante che mi piace fin da subito! Poi ad aprile, dopo 5 anni si realizza il mio sogno: riesco finalmente ad ottenere il tanto sospirato contratto a tempo indeterminato!!! Inizialmente non avevo nessuna competenza in materia, nessuno studio mai conseguito in economia e commercio ma qui in Francia ti danno la possibilità di metterti alla prova e di confrontarti con situazioni lavorative nuove senza pretendere pagine e pagine di esperienze nel curriculum. Io ce l’ho fatta, grazie alla mia testardaggine, al mio coraggio e al supporto della mia famiglia e dei miei amici. Sono in Francia, lontano da casa, le mie vacanza pero’ le trascorro sempre in terra natia. Se anche voi avete un sogno lottate, senza mai perdere la speranza!! impegnatevi con tutte le vostre forze perché le fatiche vengono ricompensate!! Concludo con una frase di Paulo Coelho. tratta dal libro “L’alchimista” : “E quando desideri qualcosa, tutto l’Universo cospira affinché tu realizzi il tuo desiderio”

Cari saluti e in bocca al lupo!

Giuseppe

Annunci

4 thoughts on “PARIS MON AMOUR

  1. Io sono un ottimista nato. Vedo positivo anche se mi vanno tutte cose storte. Anch’io sto pensando di lasciare l’Italia. Però economicamente non posso ancora andarmene. Questo ostacolo infatti mi rende impotente. Per questo motivo non mi resta che lottare per crearmi un futuro in Italia. Devo dirti che hai fatto il mio stesso ragionamento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...